Deposito Mobili per ufficio o casa // Scegliere un box temporanteo o un magazzino in affitto

Come risparmiare sull’affitto del magazzino (del box o del deposito)
4 novembre 2017
Digitalizzazione documentale, ecco le alternative 

7 novembre 2017
Mostra tutto

Ok se avete capito che spostare i vostri mobili di casa o ufficio in un magazzino sia la soluzione più adatta, avrete bisogno di un deposito di cui vi potete fidarvi e che risponda alle vostre esigenze per dormire tranquilli la notte.

In questo caso noi di BoxUp vi vogliamo suggerire i punti chiave da tenere in considerazione quando si riflette su quale deposito scegliere.

  • Sicurezza. Ovviamente questo aspetto è di primaria importanza, soprattutto se si devono depositare mobili di un certo valore. Affidarli ad un magazzino che non garantisce un deposito sicuro è al quanto rischioso. Alla fine nessuno è protetto da furti e vandalismi perciò avere un box sorvegliato 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana è una garanzia che ci fa essere più sereni.
  • Luogo asciutto. Custodire le proprie cose in un luogo che non sia umido ci aiuta ad evitare inutili danni e sprechi di denaro che dovremmo spendere per riparare i mobili danneggiati. L’acqua può rovinare i mobili, lasciando se ci siamo fortunati soltanto degli aloni, e se abbiamo speso una fortuna per il loro acquisto o magari sono tramandati da generazioni e hanno un valore sentimentale anche superiore al loro prezzo, ci dispiacerebbe veramente tanto non ritrovarli nelle stesse condizioni in cui li abbiamo depositati.
  • Flessibilità. Nel caso aveste bisogno di cambiare il box per esigenze di spazio dovete poter contare sulla presenza di box più grandi o più piccoli. Da BoxUp abbiamo depositi di varie misure. Da box SMALL adatti a custodire oggetti come libri, quadri, vestiti a XXL ottimi per liberare spazi grandi come ville, magazzini, ecc.

Spero di esservi stati d’aiuto nella vostra scelta del deposito 🙂