Deposito per giardinaggio

Self storage per la tua musica
16 maggio 2017
Deposito per materiali fieristici a Milano
21 maggio 2017
Mostra tutto

Deposito per giardinaggio

Non siete i protagonisti di “Giardinieri in affitto” e il vostro pollice non è proprio verde, ma il grigio della provincia milanese vi rattrista, soprattutto adesso che la bella stagione ha preso il posto di un un inverno nero e interminabile.

E’ quindi ora di ridare profumo e colore alle vostre giornate e quale modo migliore se non attraverso l’allestimento di un piccolo angolo floreale nel vostro giardino/terrazzo?

La vostra casa vi ringrazierà e anche il vostro umore ne trarrà beneficio, statene certi!

Se siete un po’ scettici perché non riuscite a mantenere in vita nemmeno le erbacce forse avete solo bisogno di qualche dritta, dopodichè non avrete più scuse!

Per prima cosa procuratevi gli attrezzi: tubi per l’irrigazione, pala, zappa, piccone, forbici per la potatura, rastrelli, falci e chi più ne ha più ne metta! Saranno indispensabili per la fuoriuscita del vostro piccolo Eden floreale! Inoltre dovrete pensare anche al vostro abbigliamento, come tute, guanti, cappellini e stivaletti..

Gardener planting flowers

Quando sarete certi di avere tutto il necessario procedete con l’acquisto delle vostre piante: il consiglio è quello di iniziare la coltivazione all’interno dei vasi e poi spostarle nel terreno una volta che avrete preso dimestichezza e sarete meno “timidi”.

Privilegiare alcuni tipi di piante a prova di “pollice nero”, inoltre, vi permetterà di acquisire più sicurezza, visto che ucciderle è pressoché impossibile. Via libera, quindi, alla “Dracaena fragrans”; la “gemma di Zanzibar”; la “Zamioculcas zamiifolia” e la “pianta di ferro” (per cui il nome è tutto un dire).

A questo punto siete pronti per il grande passo: la scelta della terra. Non procedete a caso, ma fatevi consigliare e documentatevi sul tipo di terriccio migliore per le piante che avete selezionato.

Un’idea carina è quella di aggiungere qualche decoro al vostro prezioso angoletto, come coccinelle di plexiglas e farfalline oppure qualcosa di più “zen”, come ciottoli,  legnetti e giochi d’acqua. Il tutto nel rispetto dello stile floreale prescelto 🙂

Infine pensate a dove riporre il vostro Kit da giardiniere, completo di indumenti e decori, una volta terminata la stagione.

Depositare il vostro materiale in un self storage BoxUp di piccole dimensioni nel periodo invernale vi permetterà di conservarlo al meglio e di trovarlo come nuovo al primo sole di marzo!

Buona coltivazione 🙂