3 errori da evitare durante il trasloco dell’ufficio

Stai cercando un box in affitto? Ecco i nostri spazi e le nostre offerte
24 marzo 2018
Trasloco: come lo vivono i nostri Amici Cani?
31 marzo 2018
Mostra tutto

Cambiare ufficio può significare due cose: crescere o ridimensionare il proprio spazio lavorativo. In entrambi i casi è necessario organizzare al meglio lo spostamento perché generalmente i clienti e il lavoro non aspettano e quindi è necessario poter riprendere in breve tempo le attività quotidiane. Ecco allora come pianificare il trasloco del proprio ufficio.

Ecco alcuni semplici regole che vi impediranno di commettere errori:

  • Riempite gli scatoloni ufficio per ufficio (stanza per stanza) indicando su ogni scatola di quale argomento si tratta.
  • Cercate di inscatolare il tutto mantenendo la disposizione originaria delle cose.
  • Imballate per ultime le cose che vi servono di più, cosi da ritrovarle subito.
  • Scrivete con i pennarelli il verso delle scatole (ad es. sopra e sotto)
  • Mettete la cose più pesanti nelle scatole più piccole cosi da rendere agevole il manovrarle.
  • Le scatole con gli oggetti fragili non devono avere parti vuote: riempite tutti gli spazi, anche con carta di giornale se necessario.
  • Non tralasciate di scrivere FRAGILE sulle scatole che contengono oggetti delicati.