Come smontare un divano

Il Centro Commerciale Che Vende Tutto Riciclato (in Svezia)
28 gennaio 2018
Deposito temporaneo/box: privati vs aziende
5 febbraio 2018
Mostra tutto

Come smontare un divano

Tutto si può montare e smontare, basta saperlo fare. E allora qualche dritta per smontare il divano in caso di trasloco fai date.

Ovviamente non è possibile smontare ogni singola parte, ma se avete comprato un divano assemblato servirà solo un po’ di pazienza, qualche attrezzo e il metodo giusto.

Ecco quindi qualche passaggio da ricordare:

  • Togli i cuscini dai divani.
  • Togli il materasso dal letto nel caso che il tuo sia un divano-letto
  • Prendi una vaschetta chiusa o una scatola per conservare tutte le viti
  • Se necessario fotografa ogni passaggio, con il telefono è molto facile
  • Smonta il telaio
  • Utilizza il nastro di carta per segnare a quale lato è riferito il singolo pezzo o metti delle descrizioni
  • Se i cassettoni sono pesanti, sposta un cassetto alla volta (se sono presenti)
  • Ad ogni cassetto metti dello scotch di carta in modo da riconoscerlo. 
  • Smonta le gambe

Ora conserva tutto insieme, le parti piccole nelle scatole e le parti più grandi imballate con del nastro e del pluriball in modo che non si rovini! E mentre sei in attesa della casa nuova….portalo da Boxup 😉