Malato di Fitness? Ecco come creare una palestra in casa!

Da 1 a 100 mq: tu di quanto spazio hai bisogno?
31 Luglio 2019
boxup dove siamo
Come raggiungere il nostro self storage
31 Luglio 2019
Mostra tutto

Vuoi creare una palestra in casa? Non preoccuparti: non è affatto difficile. I principali step da seguire sono tre. In seguito, potrai realizzare un ambiente ideale per allenarti e per promuovere la tua salute e il tuo peso forma. Cominciamo subito.

I primi passi per creare una palestra in casa

La prima cosa da fare è capire quale tipo di allenamento seguirai o, almeno, quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere con gli esercizi. Se sei un malato di fitness, le cose sono due: lo sai già oppure ti serviranno pochi minuti per capirlo. Comprendere quale tipologia di esercizi ti serviranno è il primo passo in quanto:

  • Ti aiuterà a capire se e quali attrezzature dovrai comprare per la tua palestra casalinga (non puoi mica comprarli tutti!);
  • Ti permetterà di scegliere la stanza adatta o comunque un angolo che possa offrirti abbastanza spazio. 

La scelta dell’ambiente

Dopo aver comprato gli attrezzi di cui avrai bisogno per creare la palestra a casa (senza dimenticare i tappetini!), scegli l’ambiente più adeguato: dovrà essere abbastanza aerato e permetterti di fare ogni movimento in totale sicurezza.

Alla fine, dovrai recuperare lo spazio che ti serve

Magari hai scelto l’ambiente adatto, ma non è vuoto come vorresti! Perciò, bisogna fare spazio. Non sei d’accordo? Per farlo potrai eseguire un decluttering: scartare e riorganizzare, per poi buttare, donare o conservare gli oggetti di cui non hai bisogno. In questi casi BoxUp ti viene sempre in aiuto. Infatti, potrai scegliere uno dei nostri self storage e depositare i tuoi beni in un luogo sicuro, asciutto e pulito. Facendo così, avrai tutto lo spazio necessario per creare una palestra a casa!