4 cose da non fare quando si fa un trasloco | Boxup.it

4 cose da non fare quando si fa un trasloco

4 consigli per riordinare il tuo ufficio in modo permanente
10 Dicembre 2018
Hai documenti aziendali in ogni angolo del tuo ufficio? Ci pensa BoxUp!
14 Dicembre 2018
Mostra tutto

Un trasloco è spesso sinonimo di parole tutt’altro che confortanti, quali “stress”, “caos” e “problema”. Tutto questo ti suona familiare?

Se hai risposto di sì (e soprattutto se stai leggendo questo post!), significa che sai di cosa stiamo parlando e che anche tu devi traslocare.

Non preoccuparti, abbiamo alcuni consigli per te. Quali sono le cose da non fare quando si fa un trasloco? Elimina questi errori e ridurrai al minimo – oppure eliminerai!  – sia lo stress che il caos e i problemi che si affiancano quasi sempre ai trasferimenti. Partiamo!

1. Non avere un’organizzazione

Questo è l’errore più grande che si possa fare quando si tratta di trasloco. Organizzarsi può sembrare difficile, ma quando si fa tutto con attenzione e seguendo un programma, le cose vanno sempre meglio! È un dato di fatto.

Quindi, organizza tutto: dall’imballaggio (c’è qualcosa che può essere imballato prima e qualcosa che necessita di rimanere a tua disposizione fino all’ultimo minuto) ai trasporti, dalle ferie dal lavoro all’aiuto di familiari e amici, fino ad arrivare al momento del riordino dei tuoi beni nel nuovo ambiente.

2. Non affidarsi all’impresa giusta

Un’impresa vale l’altra? No, non è proprio così.

Questa è certamente una delle cose da non fare quando si fa un trasloco. Bisogna scegliere l’impresa con estrema attenzione, leggere le recensioni sul web e parlare con il responsabile. Fino a che non avrai la certezza di avere di fronte una squadra affidabile… non affidare il lavoro a nessuno!

3. Non avvalersi degli imballaggi giusti

Sembra banale, ma anche questo è un errore che può comportare stress, caos e problemi. Infatti, gli imballaggi di scarsa qualità possono rompersi facendoti perdere tempo e soldi, e potrebbero persino arrecare danni ai mobili. Pertanto, fai un’accurata selezione e, solo dopo, inizia a imballare i tuoi beni. (Non dimenticare di etichettare gli scatoloni e di scrivere su di essi cosa c’è al loro interno… o ti creerai altri problemi inutili!)

4. Non lasciarsi aiutare

Inutile dirlo: un’altra delle cose da non fare quando si fa un trasloco è decisamente non lasciarsi aiutare. Fare tutto da soli richiede tempo, pazienza e, quando si tratta di mobili, anche forza! Ce la puoi fare?

Ogni trasloco necessita di una squadra: che si tratti di amici, di familiari o di un’impresa, hai davvero bisogno di aiuto!

BoxUp può aiutarti… In tutti i sensi!

Sì, BoxUp può aiutarti dall’organizzazione dei trasporti alla fornitura di imballaggi di qualità. Possiamo offrirti uno spazio extra per depositare i tuoi mobili durante le varie fasi del trasferimento o finché il nuovo ambiente non sarà pronto per il tuo arrivo. Se ce lo chiedi, possiamo persino prenderci cura dell’intero trasloco… Basta chiedere! Ti aspettiamo da BoxUp!