Trasloco estivo, dove lasciare le cose quando si disdice la casa e si torna dai genitori

L’estate è bella, emozionante e divertente, ma è anche calda e, in generale, è il periodo meno indicato per fare qualcosa di veramente importante, in particolare se hai bisogno del supporto di alcune ditte o professionisti. Infatti, molte attività vanno in ferie, chiudono o hanno poco personale a disposizione; ciò che serve non arriva in tempo e i problemi rischiano di accumularsi l’uno sopra l’altro… soprattutto se abbiamo la necessità di eseguire un trasloco estivo!

Questa è una situazione che spesso si trovano ad affrontare gli studenti: le lezioni finiscono ed è tempo di tornare dai genitori. Si disdice la casa, ma dove si possono lasciare scatoloni, mobili, libri e cose che non servono?

Oltre agli studenti, ci sono tante altre persone che, ad esempio per motivi di lavoro, devono affrontare un trasloco estivo per poi tornare nella propria città. Ad ogni modo, il problema rimane sempre lo stesso: come fai se non devi spostare le tue cose, ma vuoi conservarle e riprenderle a settembre? E come puoi fare invece se non riesci ad organizzare il trasporto delle tue cose prima delle vacanze? La soluzione è semplice: prendi un self storage!

 

Quest’ultimo è un box piccolo o grande, da scegliere in base alle tue esigenze, che si differenzia dai classici e tradizionali depositi, proprio perché puoi contare su varie dimensioni e selezionare quella più adatta a te. Inoltre, quando si tratta di Box Up, puoi avvalerti di un magazzino temporaneo decidendo non solo la metratura, ma anche la durata dell’affitto.

Il tuo nuovo deposito fai da te sarà l’ideale per il tuo trasloco estivo: potrai lasciarci le tue cose prima di tornare dai tuoi genitori e, nel contempo, risparmiare e stare tranquillo/a. Infatti, i nostri box sono integrati in strutture controllate e videosorvegliate 24 ore su 24… Potrai tornare a casa, dormire sonni tranquilli, goderti le vacanze e programmare il tuo trasloco estivo con calma e senza problemi.